domenica 20 agosto 2017

Buona la prima per la Juventus, Cagliari battuto 3-0

Buona la prima per la Juventus che batte all’Allianz Stadium 3-0 il Cagliari. I bianconeri chiudono l’incontro già nella prima frazione grazie alle reti di Mandzukic e Dybala, nella ripresa invece arriva il sigillo di Higuain. Match però che passerà alla storia anche per il primo calcio di rigore decretato dalla Var: Alex Sandro stende in area Duje Cop, l’arbitro Maresca si avvale del sussidio video e fischia il rigore che però Stoian si fa parare da Buffon, che diventa il primo portiere della storia a parare un penalty decretato dalla Var. 

Al 12′ la Juventus passa in vantaggio: Lichtsteiner mette palla al centro, Mandzukic anticipa il difensore di piatto e batte Cragno. Allo scadere arriva il raddoppio di Dybala che servito con un passaggio di prima da centrocampo di Higuain, la ‘Joya’ si trova a tu per tu con il portiere e non sbaglia per il raddoppio. Al 66′ arriva il tris: Alex Sandro serve in area Higuain che incrocia con il sinistro e batte Cragno. Il Cagliari ci prova ma la Juventus regge bene fino al fischio finale.

.

Supercomputer Watson diagnostica un tumore in dieci minuti

I computer sono nati per fare in poco tempo calcoli che all'uomo richiederebbero un'eternità, e quando questo principio viene applicato alla medicina si può tradurre nella differenza tra un paziente ancora in vita e uno no. E' il caso dell'uso dell'intelligenza artificiale nata in casa IBM, Watson, che in uno studio pubblicato dalla rivista Neurology Genetics si è dimostrata in grado di trovare in 10 minuti una possibile terapia per un tumore cerebrale, un compito che un team di esperti ha svolto in 160 ore.

Lo studio, coordinato dal New York Genome Center, ha riguardato un paziente di 76 anni con un glioblastoma, un tumore cerebrale. Nonostante l'intervento chirurgico di rimozione, tre settimane di radioterapia e poi un lungo ciclo di chemio l'uomo è morto meno di un anno dopo la scoperta della malattia. Per verificare la possibilità che ci fosse una terapia diversa i ricercatori hanno sequenziato il Dna del tumore prima con uno dei test che si usano normalmente, che analizza solo alcune parti del genoma, e poi con un sequenziamento totale sia del Dna che dell'Rna. 

I dati sono stati poi analizzati separatamente da Watson e da un team di ricercatori che includeva un oncologo, un neuro-oncologo e un bioinformatico. "Lo studio serviva a rispondere a due domande - spiega Laxmi Parida, uno degli sviluppatori del programma di genomica di Watson, al sito Ieee Spectrum -. Per prima cosa volevamo sapere se la sequenza dell'intero Dna, che è più costosa e lunga da fare, è più utile ai medici per sviluppare un trattamento. Inoltre volevamo confrontare l'analisi di Watson con quella di un team di ricercatori".

.

venerdì 18 agosto 2017

Leonardo fa Leonardo, Di Caprio sarà Da Vinci

Leonardo Di Caprio interpreterà Leonardo Da Vinci. E’ quanto annuncia Deadline, rivista americana di spettacolo. Il biopic sul genio italiano sarà prodotto dalla Paramount che lo scorso 12 agosto si è aggiudicata i tanto ambiti diritti di produzione della biografica dello scienziato e pittore fiorentino, scritta da Walter Isaacson. Il premio Nobel per The revenant figurerà anche tra i produttori della pellicola, attraverso la sua società, la Appian Way.

Un progetto ambizioso, quello della star di Hollywood, amata e ammirata sia per le grandi dote interpretative sia per l’impegno in prima linea in difesa dell’ambiente. Una nuova sfida che sarebbe particolarmente sentita dall’attore. Secondo la leggenda, infatti, Di Caprio deve il suo nome proprio a Da Vinci; sua madre lo avrebbe sentito scalciare in grembo per la prima volta proprio mentre osservava in un museo italiano un quadro del genio del Rinascimento.

.

giovedì 17 agosto 2017

Morto il bimbo che si era rinchiuso nell'auto della mamma

E' morto il bambino di 4 anni che si era chiuso dentro l'auto della madre a San Giovanni Lupatoto (Verona). Il piccolo trasportato in ospedale a Borgo Trento era apparso subito grave e a nulla sono valsi i tentativi dei medici di salvargli la vita. E' morto senza riprendere mai conoscenza. Era stata la madre a trovare il bambino già privo di sensi all'interno dell'auto, che era parcheggiata sotto il sole. Sull'episodio indagano i carabinieri.

L'automobile nella quale era riuscito a salire il piccolo era parcheggiata sotto la casa dove il bimbo abitava con il padre, la madre e con i fratellini. I genitori, lei italiana, lui straniero, è molto conosciuta in paese dove abita da anni. Da quanto si è appreso quando i genitori si sono accorti dell'assenza del bambino avrebbero iniziato a cercarlo attorno all'abitazione, nelle strade vicine, scoprendolo poi nella vettura.

.

Istat: Pil secondo trimestre +0,4%

Il Pil italiano nel secondo trimestre 2017 è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell'1,5% rispetto al secondo trimestre 2016. Lo ha comunicato in mattinata l'Istat nella stima preliminare del prodotto interno lordo. I dati sono corretti per gli effetti di calendario e destagionalizzati.

Il secondo trimestre ha avuto tre giornate lavorative in meno del trimestre precedente e due in meno del secondo trimestre 2016. La variazione congiunturale è sintesi di un aumento dell'industria e dei servizi, che hanno un "andamento omogeneo, con i servizi che mantengono un tasso di crescita importante" e di un calo dell'agricoltura. Dal lato della domanda, si registra un apporto positivo della componente nazionale (al lordo delle scorte) e un limitato contributo negativo della componente estera netta. "Manteniamo un tasso di crescita consistente e persistente", spiegano dall'Istat.

La crescita acquisita per il Pil italiano nel 2017 è pari a 1,2%. La variazione acquisita è quella che si otterrebbe in presenza di una variazione congiunturale nulla nei restanti trimestri dell'anno. Ipotizzando invece, spiegano dall'Istituto di statistica, un tasso di crescita nel terzo e nel quarto trimestre analogo a quello dei primi due periodi la crescita raggiungerebbe l'1,5%.

L'aumento tendenziale del Pil nel secondo trimestre del 2017 dell'1,5% rispetto al secondo trimestre del 2016 è il più alto registrato dall'Istat da sei anni. Per trovare un valore maggiore bisogna tornare al primo trimestre del 2011 quando l'incremento era stato del 2,1%.

.

mercoledì 16 agosto 2017

Madonna balla la pizzica in Puglia

video
Con un ballo a suon di pizzica salentina la popstar Madonna ha festeggiato in una lussuosa masseria pugliese il suo 59/o compleanno. La regina della pop music ha pubblicato sul suo profilo Instagram il filmato della sua esibizione nel grande cortile della masseria.

Nel filmato si vede Madonna, che indossa un vestito in pizzo nero fiorato, ballare freneticamente davanti ad alcune decine di spettatori.
   
L'artista statunitense è arrivata il Puglia la sera del 13 agosto con un jet privato e, come lo scorso anno, si trova ora nella struttura ricettiva Borgo Egnazia, a Savelletri di Fasano, nel Brindisino. Stavolta con lei ci sono anche Stella ed Esther, le due gemelline del Malawi che ha adottato.

.